Facebook ha dovuto pubblicare una rettifica sulla gratuità dei suoi servizi

Accedendo a Facebook in questi giorni molti utenti italiani hanno visto apparire un banner che riportava una “comunicazione importante” da parte della società di Menlo Park. Questa notifica informa gli utenti di una vicenda che risale al 2018, quando l’Agcm ha multato Facebook per una pratica commerciale scorretta.

Il banner visualizzato su Facebook in Italia


Ma perché Facebook a distanza di 3 anni ha deciso di mostrare queste informazioni? Per capire meglio la situazione è bene fare un passo indietro. A novembre del 2018 l’Antitrust ha comminat a Facebook una sanzione di 10 milioni di euro accusando il social network di indurre in modo ingannevole gli utenti a registrarsi sulla piattaforma col celebre claim “è gratis”, senza informarli adeguatamente dell’attività di raccolta dati a scopo commerciale.

L’antitrust aveva inoltre chiesto alla società di inserire una rettifica sulla home page del social network, sull’app e sulla pagina personale di ogni utente italiano, in modo da spiegare il reale utilizzo che viene fatto dei dati personali.

La notifica che tutti gli utenti italiani stanno ricevendo in queste ore è proprio la rettifica chiesta dall’Agcm. Tardare a produrla, però, è costato a Facebook una nuova multa da 7 milioni di euro, che l’Agcm ha emesso a metà febbraio contro la piattaforma. Questa ulteriore sanzione è arrivata perché Facebook avrebbe dovuto avvisare i suoi utenti italiani entro il 15 dicembre 2020.

Ora, per non incorrere in nuove multe, Menlo Park è corsa ai ripari e ha iniziato a diffondere un comunicato nel quale approfondisce la vicenda. Nel testo della comunicazione si legge che i responsabili del social network non hanno informato adeguatamente e immediatamente i consumatori durante la fase di attivazione dell’account dell’attività di raccolta dei loro dati con finalità commerciali.


Fonte: Wired

  • Condividi:

Altri articoli di Redazione TheLiquidJournal

Slitta l’accordo tra Autostrade e Cdp, oggi l’inaugurazione del nuovo ponte a Genova

La scadenza fissata per la firma dell’accordo tra Atlantia e Cdp slitta ancora, oggi 3 agosto verrà inaugurato il nuovo ponte di Genova firmato da Renzo Piano

Ennio Morricone: saluto al grande maestro

Il grande maestro Ennio Morricone, in seguito ad una caduta era stato ricoverato in una clinica romana, nella giornata del 6 luglio 2020 l’ultimo saluto.

In attesa che riaprano i musei, art delivery e mostre a domicilio per tutti

Attraverso cartoline d’autore recapitate direttamente nella buca delle lettere o con un’app di realtà aumentata. Segnatevi questi due bei progetti: “Il mondo non si è fermato mai un momento” e “[AR]T Museum”

Must Read

Ultimi articoli di Innovazione

Approvazione di Bilancio su tecnologia Blockchain: la prima in Italia è Blockchain Italia S.r.l.

Questa procedura è stata possibile attraverso la notarizzazione su blockchain che garantisce trasparenza e identificazione certa, nonché pubblicità by design.

Alla scoperta del Pianeta gemello: nell’estate 2020 gli Emirati Arabi Uniti lanciano Hope su Marte

Il 20 luglio 2020 Hope riesce ad essere lanciato in direzione Marte, quest’estate il ciclo della meccanica dei corpi celesti apre una finestra ideale

Smart city, ecco come verranno ridisegnate le città post coronavirus

Gli spazi urbani diventano più fruibili ed efficienti grazie a progetti realizzati in tutto il mondo

Tennis e innovazione, un binomio perfetto

Scoperte scientifiche e tecnologia nello sport hanno cambiato negli ultimi anni il modo di praticare tantissime discipline sportive