Il tavolo touch screen per sfidarsi (anche in remoto) a oltre 50 giochi in scatola

Addio pedine perse, tabelloni rotti e istruzioni che non si trovano più. Il futuro dei giochi da tavolo potrebbe essere digitale e permettere di sfidare in remoto amici lontani. È il progetto di Infinity Game Table, lanciato su Kickstarter dagli sviluppatori di Arcade1Up: un tavolo con touch screen e connessione wifi che permette di cimentarsi con oltre 50 giochi in scatola, da Monopoly a Trivial Pursuit.

Infinity Game Table (foto: Arcade1Up)

L’idea ha riscosso un gran successo: in pochi giorni l’obiettivo di raccogliere 50mila dollari (circa 42.370 euro) è stato ampiamente superato. Mentre scriviamo, il contatore segna la cifra di 750.852 euro. Merito, forse, del rinnovato amore per i passatempi da tavolo che in tutto il mondo è scoppiato nei mesi di ozio forzato causato dai lockdown per il coronavirus.

Con Infinity Game Table si possono fare partite da uno a sei giocatori, sia fisicamente vicini sia connessi in remoto. Non serve nessuna sottoscrizione mensile e i giochi (a partire dai puzzle) possono essere scaricati ed essere sempre a disposizione gratuitamente. Inoltre, il piano touch screen (da 24 o 32 pollici) resistente all’acqua può essere staccato dalle gambe per essere appoggiato a terra, sul divano o su un tavolo, proprio come il classico tabellone.


Fonte: Wired

  • Condividi:

Altri articoli di Redazione TheLiquidJournal

Directa Plus e la mascherina hi-tech al grafene

Directa plus azienda comasca produttrice di grafene, sta testando una nuova mascherina antibatterica, antistatica e capace di disperdere il calore in eccesso attraverso uno speciale trattamento.

Ecco come controllare che dati usa Facebook

Aggiornato il centro per il controllo e la condivisione delle informazioni personali. Ecco come impostare una maggiore protezione

Completato il lavoro degli esperti incaricati dal MISE per la strategia AI italiana

Giovedì 2 luglio è stato pubblicato dal MISE il documento definitivo con le proposte per la “Strategia italiana per l’Intelligenza Artificiale”.

Must Read

Ultimi articoli di Innovazione

La Tesla apre a Berlino e punta a produrre le prime auto entro fine anno

Obiettivo: produrre le prime auto entro fine anno. Ma mancano all’appello operai e tecnici, le ultime autorizzazioni ambientali e la somma definitiva di aiuti di Stato dalla Germania

Irina il robot che utilizza l’AI per supportare le operazioni della pubblica amministrazione

In Russia viene sperimentato Irina il robot basato su Intelligenza Artificiale.

Un nuovo “Nord” per OnePlus

Pete Lau, CEO di OnePlus fondata nel 2013 era già vicepresidente di Oppo, entrambi di proprietà di BBK Electonics, a soli 24 anni.