Il tavolo touch screen per sfidarsi (anche in remoto) a oltre 50 giochi in scatola

Addio pedine perse, tabelloni rotti e istruzioni che non si trovano più. Il futuro dei giochi da tavolo potrebbe essere digitale e permettere di sfidare in remoto amici lontani. È il progetto di Infinity Game Table, lanciato su Kickstarter dagli sviluppatori di Arcade1Up: un tavolo con touch screen e connessione wifi che permette di cimentarsi con oltre 50 giochi in scatola, da Monopoly a Trivial Pursuit.

Infinity Game Table (foto: Arcade1Up)

L’idea ha riscosso un gran successo: in pochi giorni l’obiettivo di raccogliere 50mila dollari (circa 42.370 euro) è stato ampiamente superato. Mentre scriviamo, il contatore segna la cifra di 750.852 euro. Merito, forse, del rinnovato amore per i passatempi da tavolo che in tutto il mondo è scoppiato nei mesi di ozio forzato causato dai lockdown per il coronavirus.

Con Infinity Game Table si possono fare partite da uno a sei giocatori, sia fisicamente vicini sia connessi in remoto. Non serve nessuna sottoscrizione mensile e i giochi (a partire dai puzzle) possono essere scaricati ed essere sempre a disposizione gratuitamente. Inoltre, il piano touch screen (da 24 o 32 pollici) resistente all’acqua può essere staccato dalle gambe per essere appoggiato a terra, sul divano o su un tavolo, proprio come il classico tabellone.


Fonte: Wired

  • Condividi:

Altri articoli di Redazione TheLiquidJournal

Tim è una delle grandi aziende che inizia a programmare nel medio termine la modalità di lavoro “agile” dei suoi dipendenti.

Sono stati siglati due differenti accordi sindacali da parte di Tim per regolamentare le modalità di svolgimento dello smart working.

Bethesda festeggia i 20 anni di Arkane Studios

Bethesda, che è proprietaria di Arkane Studios, lo festeggia con un regalo per tutti i videogiocatori

Must Read

Ultimi articoli di Innovazione

Smart city, ecco come verranno ridisegnate le città post coronavirus

Gli spazi urbani diventano più fruibili ed efficienti grazie a progetti realizzati in tutto il mondo

La realtà virtuale come strumento utile a mantenere la distanza di sicurezza per gli studenti di medicina

Tutti gli studenti di medicina della National University of Singapore, impareranno a prendersi cura dei propri pazienti, rispettando il distanziamento sociale, grazie ad un gioco basato sulla realtà virtuale

Cosa dice il piano Colao su digitale, 5G, startup e fintech

Rispolverare e aggiornare il programma Industria 4.0. Aumentare i limiti elettromagnetici del 5G

La blockchain autorizzata: il registro condiviso adottato dall’Ospedale di Cipro

L’Ospedale di Cipro in collaborazione con la blockchain VeChain ha sviluppato la blockchain autorizzata E-NewHelthLife, per raccogliere i dati medici dei suoi pazienti relativamente all’emergenza sanitaria Covid-19.