La Tesla apre a Berlino e punta a produrre le prime auto entro fine anno

Elon Musk al Giga-fest, evento dell’azienda, anticipa che la prima Tesla made in Berlino dovrebbe essere pronta per il prossimo mese. L’obiettivo? Deliverare 5-10mila veicoli a settimana.

In attesa del via libera definitivo da parte dell’agenzia ambientale dello stato del Brandeburgo e il ministero dell’Ambiente dovranno, nei piani della compagnia anche la produzione di batterie in loco, a seguito di un investimento di 5 miliardi di euro. La capacità prevista è di 500 milioni di celle, per un totale di 50 Gigawattora l’anno.

Fonte foto: Wired

Manodopera cercasi

Lo stesso Musk afferma “siamo un po’ preoccupati di non riuscire a trovare abbastanza persone. Abbiamo davvero bisogno che grandi talenti arrivino qui da tutta Europa”.

L’apertura di Berlino infatti creerà 12mila posti di lavoro, ma secondo il ministro locale Jorge Steinbach, solo 800-1.200 posizioni sono già state coperte. Il motivo? Il salario offerto da Tesla sembrerebbe essere del 20% inferiore rispetto al contratto negoziato a livello nazionale con gli altri costruttori d’auto tedeschi. Inoltre, al posto di ferie retribuite l’azienda offre opzioni sui titoli e bonus.

Nel regno della Volkswagen, Daimler e Bmw, Tesla potrebbe attirare lavoratori dalla Polonia, a 45 minuti d’auto di distanza dalla gigafactory in programma.


  • Condividi:

Altri articoli di Redazione TheLiquidJournal

Startup e notai, il Senato: “Monopolio di fatto”

Il Senato e Confindustria bocciano la scelta del governo di affidare in esclusiva ai notai la costituzione online delle startup. Nannicini (Pd): “Si viola il principio di concorrenza”

Super traveller : il turista “on life” è la chiave di volta per la competitività dell’industria turistica post Covid-19

Il Turismo è stato tra i settori più colpiti dal lockdown imposto durante la crisi sanitaria. L’emergenza Covid-19 ha stravolto il modo di viaggiare

Completato il lavoro degli esperti incaricati dal MISE per la strategia AI italiana

Giovedì 2 luglio è stato pubblicato dal MISE il documento definitivo con le proposte per la “Strategia italiana per l’Intelligenza Artificiale”.

Must Read

Ultimi articoli di Innovazione

Disney+, il nuovo Metaverse di film, fumetti, libri e parchi a tema

L’obiettivo è di unire le storie di film, fumetti, libri e parchi a tema in un unico luogo virtuale: ne ha parlato l’ad Chapek. Il canale sarà la piattaforma Disney+

Il Gruppo FCA ritorna nella Top 50 delle aziende più innovative stilata dal BCG

Dopo ben 5 anni di assenza dalla classifica “ The Most Innovative Companies Report” del Boston Consulting Group, FCA torna in lista al numero 46.

Ora la moda si converte agli showroom in realtà virtuale

Ferragamo, Versace, Max Mara e altri marchi, anche grazie all’italiana Hyphen, stanno cavalcando la rivoluzione digitale con l’introduzione di processi e tecnologie all’avanguardia

Un nuovo browser a pagamento per navigare sul web in cloud streaming

Si chiama Mighty ed è un browser che permette di navigare sul web in streaming: il browser non è installato fisicamente sul pc dell’utente ma si trova nel cloud. Ed è accessibile tramite un abbonamento mensile