Una flotta di veicoli autonomi per il porto di Jebel Ali negli Emirati Arabi Uniti

DP World, abilitante commerciale e DG world specialista di intelligenza artificiale e robotica, stipulano un accordo contrattuale per dotare il porto di Jebel Ali di una flotta di veicoli interni autonomi (AITV), includendo tutte le possibili integrazioni con gli attuali processi operativi e le infrastrutture presenti.

DB World conferma la sua leadership supportando la regione degli Emirati Arabi Uniti, nell’introduzione di tecnologie digitali a supporto delle operazioni portuali tradizionali, implementando le catene di approvvigionamento per consentire il futuro degli scambi.


Il contratto prevede la fornitura e l’integrazione dell’ intelligenza artificiale,  nella già esistente flotta ITV, per renderla self-driving.

Lo scopo è quello di aumentare l’efficienza complessiva del terminal diminuendo la dimensione della flotta attualmente utilizzata.

Verranno utilizzate tecnologie di punta quali la robotica, l’ IoT, Big Data, Realtà Virtuale e Cyber Security.

DB World in funzione di attivatore commerciale sostiene l’applicazione delle tecnologie avanzate nel commercio intelligente con lo scopo di creare un ecosistema commerciale che possa garantire un futuro migliore.

DG World e DB World stanno investendo su Dubai, uno degli scali commerciali più avanzati al mondo, non soltanto sulle applicazioni di tali tecnologie ma soprattutto su grandi menti, che saranno capaci di sbloccare l’applicazione dell’ AI verso nuovi potenziali per l’automazione e la robotica.


  • Condividi:

Altri articoli di Redazione TheLiquidJournal

Amazon: 2 miliardi $ sul progetto Climate Pledge

Dopo le critiche mosse a Jeff Bezos, CEO Amazon, in merito al suo record ambientale negli scorsi anni, verrà istituito un fondo di capitale di rischio da 2 miliardi $ per il progetto Climate Pledge.

Le imprese europee dovrebbero evitare fallimenti aziendali ricorrendo a private equity.

Durante il periodo di emergenza sono aumentate le aziende che hanno fatto ricorso a prestiti per tamponare le perdite.

Directa Plus e la mascherina hi-tech al grafene

Directa plus azienda comasca produttrice di grafene, sta testando una nuova mascherina antibatterica, antistatica e capace di disperdere il calore in eccesso attraverso uno speciale trattamento.

Must Read

Ultimi articoli di Innovazione

Bagbnb: modifica logo, mission e offerte

La scaleup romana di deposito bagagli ridefinisce le sue offerte. Il periodo di lockdown che ha visto un blocco inimmaginabile del turismo, non ha fermato le idee dei fondatori di Bagbnb

Il Gruppo FCA ritorna nella Top 50 delle aziende più innovative stilata dal BCG

Dopo ben 5 anni di assenza dalla classifica “ The Most Innovative Companies Report” del Boston Consulting Group, FCA torna in lista al numero 46.

Clicca sul video e compra: YouTube lavora a un suo ecommerce

I prodotti all’interno di un filmato saranno taggati e si potranno direttamente comprare sulla piattaforma video. Google avvia i test con alcuni youtuber