Google punta sulla cybersecurity e acquista Mandiant

Google ha annunciato l’acquisizione della società statunitense di sicurezza informatica Mandiant. Il gigante di Mountain View pagherà 23 dollari ad azione per l’azienda di Reston, in Virginia, per una transazione totale di 5,4 miliardi di dollari. Alla chiusura della transazione Mandiant si unirà Google Cloud.

Google (fonte: Wired)

“Le organizzazioni di tutto il mondo stanno affrontando sfide di cybersecurity senza precedenti, dato che la sofisticazione, la frequenza e la gravità degli attacchi che prima erano utilizzati per colpire i principali governi, ora vengono utilizzati per colpire le aziende di ogni settore" ha dichiarato Thomas Kurian, amministratore delegato di Google Cloud. "Non vediamo l’ora di dare il benvenuto a Mandiant in Google Cloud - ha continuato - per migliorare ulteriormente la nostra suite di operazioni di sicurezza, di servizi di consulenza e aiutare i clienti ad affrontare le loro sfide di sicurezza più importanti".

L’accordo, hanno dichiarato le due società, dovrebbe chiudersi entro la fine dell’anno. Nel frattempo, le azioni di Madiant hanno chiuso con un rialzo del 16%, dopo che lunedì 7 marzo The Information ha diffuso l’intenzione di Google di acquisire la società di cybersicurezza. “La sicurezza informatica è una missione e crediamo che sia una delle più importanti della nostra generazione” ha detto Kevin Mandia, amministratore delegato di Mandiant: “Aggiungendo la nostra esperienza e competenza, attraverso la piattaforma Mandiant Advantage, al portafoglio di sicurezza di Google Cloud, aiuteremo le aziende a gestire in modo efficace, efficiente e continuo tutte le loro sfide di sicurezza informatica”.

In base alle dichiarazioni dell’analista Dan Ives, della società di investimento Wedbush, riportate da CnbcGoogle sta raddoppiando al momento giusto la sua capacità di gestire minacce informatiche” per rispondere “all’aumentare degli attacchi e al pericolo della guerra informatica in corso con la Russia o con organizzazioni di terrorismo informatico sponsorizzate dagli stati”. Secondo l’analista, questa acquisizione innescherà una reazione a catena in tutto il settore della cybersicurezza.

Fonte: Wired


  • Condividi:

Altri articoli di Redazione TheLiquidJournal

Armani Hotel riapre a Milano

In osservanza di tutte le norme inerenti la cautela per la salute dopo l’emergenza sanitaria, l’Armani Hotel simboleggerà la riapertura dei salotti del lusso italiano.

ICO e Crowdfunding a sostegno di nuove idee

Le Initial Coin Offering solitamente utilizzate dalle startup per evitare di ricorrere ai regolamentati e molto lunghi processi di raccolta fondi richiesti da banche e istituti di credito.

Presentazione rapporto “Il Digitale in Italia 2020” durante l’Assemblea Pubblica Anitec-Assinform.

Nella giornata di lunedì 22 Giugno si è tenuta l’Assemblea Pubblica per presentare i dati relativi allo studio Anitec-Assinform sulla progressione del mercato ICT nel 2019 in collaborazione con il NetConsulting Cube.

Must Read

Ultimi articoli di Economia

Un nft è stato venduto per sbaglio a 3.000 dollari anziché a 300mila

Digitando il prezzo, il venditore di un token di Bored Ape ha messo una virgola fuori posto. Il prezioso token è stato subito comprato, ritornando in commercio per quasi 250mila dollari

Broadcom compra VMware per 57 miliardi di euro

Il colosso dei semiconduttori acquisisce quello del cloud computing in uno dei più ricchi accordi del settore tech

Il Bonus vacanze, ecco cos’è e come funziona

Tra le numerose iniziative previste dal Decreto Rilancio (art.176 del DL n. 34 del 19 maggio 2020) compare il Bonus Vacanze