Spotify in collaborazione con Musixmatch

Musixmatch la scaleup italiana è stata selezionata da Spotify per portare i testi delle canzoni sullo schermo di chi ascolta il player streaming.

Spotify lancia in oltre 26 Paesi questa nuova funzionalità che permetterà di leggere sullo schermo i testi delle canzoni in lingua originale.

Sarà presente una “scheda lyrics” nella parte inferiore della schermata.

Musixmatch è un’azienda italiana fondata da Max Ciociola, si tratta di una community che conta oltre 70 milioni di utenti attivi in tutto il mondo che contribuiscono a migliorare i testi in oltre 80 lingue.

L’azienda si basa su utenti realmente appassionati alla musica, che contribuscono a rendere l’esperienza dell’utente sempre migliore.


La collaborazione con Spotify un vero successo per Musixmatch, un abbinamento perfetto con quella che è la visione della scaleup italiana, contribuisce alla valorizzazione e alla differenziazione della musica in ogni parte del mondo, qualunque sia il genere selezionato, ora gli utenti potranno vivere un’esperienza musicale completa. La musica è fornita da Spotify e i testi dal database di testi per canzoni più grande al mondo.

Gli ideatori di Musixmatch Ciociola, Delli Carri, Pasolini, Delfino e Costantino hanno basato la loro idea sulla parola più cercata su Youtube ovvero “lyrics” decidendo di realizzare un prodotto che potesse sincronizzare il testo alla musica.


  • Condividi:

Altri articoli di Redazione TheLiquidJournal

Kanye West: la corsa alla Casa Bianca sarà concreta questa volta?

Kanye West, artista e produttore discografico nel campo hip-hop, il 4 Luglio annuncia su Twitter la sua candidatura per la presidenza degli Stati Uniti.

Si moltiplicano gli attacchi di phishing legati ai mondiali in Qatar

Gli esperti mettono in guardia i tifosi contro le finte notifiche da parte della Fifa

Fan di F-Zero compra 40mila euro di azioni Nintendo per chiedere se ci sarà un sequel

Un anonimo appassionato della serie ha pagato a peso d’oro la possibilità di poter fare una domanda al presidente Shuntaro Furukawa

Must Read

Ultimi articoli di Innovazione

Come la startup che "non funzionerà mai" è diventata Netflix

Il co-fondatore di Netflix Marc Randolph racconta in un’intervista a Wired i primi anni della startup che ha cambiato il mondo dell’intrattenimento e dello streaming

Un nuovo “Nord” per OnePlus

Pete Lau, CEO di OnePlus fondata nel 2013 era già vicepresidente di Oppo, entrambi di proprietà di BBK Electonics, a soli 24 anni.

Ora la moda si converte agli showroom in realtà virtuale

Ferragamo, Versace, Max Mara e altri marchi, anche grazie all’italiana Hyphen, stanno cavalcando la rivoluzione digitale con l’introduzione di processi e tecnologie all’avanguardia