Intesa Sanpaolo lancia XME StudioStation

Intesa Sanpaolo lancia una linea con un micro-prestito alle famiglie per sostenere lo studio a distanza.

Un micro-prestito a tasso 0 che con 1 euro al giorno permetterà di fornire una “stazione di studio” ai propri figli.


Grazie alla copertura del Fund for Impact di Intesa Sanpaolo potranno accedere al prestito tutte le famiglie con ISEE fino a 40 mila euro.

Il prestito è stato pensato per l’acquisto di hardware, software e canone di abbonamento per una linea internet che permetta la fruizione in totale tranquillità delle lezioni a distanza divenute indispensabili dopo il lockdown.

I micro-prestiti erogati da Intesa Sanpaolo potranno essere rimborsati in 12 o 48 mesi a tasso 0 per importi dai 500 fino ad un massimo di 1500 euro, una cifra mensile totale di 31 euro.

Il lockdown ha cambiato, e aggiungerei per fortuna, il modo di “fare lezione”, andando sempre più verso un sistema integrato di lezioni frontali, assegnazione compiti e registri elettronici.

Tuttavia, i dati stimano che oltre il 20% degli studenti non ha potuto accedere a questo tipo di didattica per assenza di dotazioni tecnologiche.

Questo è stato un dato preoccupante per il futuro del Paese, così il responsabile Divisione Banca dei Territori, Stefano Barrese, precisa che l’impegno di Intesa Sanpaolo è pensato per minimizzare il digital divide che oggi influirebbe in maniera imprescindibile sul gap formativo, e di conseguenza sull’accesso alla cultura e sul futuro dell’Italia.


  • Condividi:

Altri articoli di Redazione TheLiquidJournal

Tennis e innovazione, un binomio perfetto

Scoperte scientifiche e tecnologia nello sport hanno cambiato negli ultimi anni il modo di praticare tantissime discipline sportive

Il super fondo europeo per proteggere gli unicorni dalle mire di Cina e Stati Uniti

Francia, Germania, Spagna, Italia e Belgio si alleano con la Banca europea degli investimenti per finanziare startup con progetti innovativi e ampi potenziali di crescita

Must Read

Ultimi articoli di Finanza

C’è un’opera di Banksy che si potrà comprare all’asta, anche in bitcoin

La casa d’aste Sotheby’s annuncia un’asta per "Flower thrower": chi si aggiudica l’opera potrà scegliere di pagare in bitcoin o ether grazie a una collaborazione con Coinbase

Italia: Parte il fondo Nazionale Innovazione

Presentato il Piano Industriale del CDP Venture Capital SGR- Fondo Nazionale Innovazione

Elon Musk offre 43 miliardi per comprare Twitter

Il fondatore di Tesla mette sul piatto 54,2 dollari ad azione per acquisire il social network, dove vanta 80 milioni di follower

STMicroelectronics e Huawei

Il titolo della società produttrice di semiconduttori è al rialzo